home

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!


Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni


Usa questo menù per muoverti all'interno del sito



Diffondi questo
bannerino sul tuo sito. Cliccaci sopra per vedere come fare.

Libera il Bukowski che è in te...



Add to Technorati Favorites

Add to Netvibes



Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 41

Non ne posso pi¨

Pensieri

Non ne posso pi¨ di questa tv spazzatura.
Non ne posso pi¨ di una tv buona solo per propagande e business.
Non ne posso pi¨ dei canali di parte,da rete 4 a rai 3,che si scannano a vicenda per qualche dollaro in pi¨.
Non ne posso pi¨ dei reality show o cazzate simili.
21/03 | di | autore





Eusebyus

Racconti

:"Clara!!!"...........e tutto tace.
Mi svegliai sbraitando il suo nome nel cuore della notte......... Non so come andrÓ a finire............tutto questo caos che mi trascina ogni giorno........ ad ogni angolo un rimorso.......in ogni via una speranza distrutta.......in ogni sogno il tuo volto.....i tuoi capelli neri............... i tuoi occhi......il nostro silenzio...................
21/03 | di | autore





MR MARIO

Racconti

La vita ci va di traverso a volte, un sorso buttato gi¨ con troppa fretta e poi singhiozzato via con la sensazione di soffocare. Non restava altro da fare se non varcare quella porta azzurrognola con la bandiera portoghese dipinta sopra. Una segretaria con degli spaghetti spezzati in testa mi accolse storcendo la bocca da un lato.
20/03 | di | autore





la guerra di piero

Racconti

dal tavolo del bar vedevo tutta la piazza del paese. una piazza affollatisima in questo periodo dell' anno. ero giÓ al terzo rum e ancora dovevo cenare. ci saranno state mille persone in piazza ma la camminata di piero era veramente inconfondibile. da bimbo si era rotto una rotula, negli anni settanta, lo avevano messo in piedi alla meglio....
20/03 | di | autore





TO RAMONA

Altro

Non so il perchŔ sono qui, ora, davanti a questo computer. Non so perchŔ ancora sto scrivendo.... Ŕ notte cieca o il sole scava i muri...... non cambia niente........ non avrei mai pensato di scriverti, son sincero....... non mi interessa chi potrÓ leggere tutto questo....
20/03 | di | autore





Mio padre

Poesie

ChissÓ se mio padre la mattina piange
Quando ripensa che su un letto d'ospedale ha ucciso una bambina
Mia madre le lacrime agli occhi e nel cuore la rabbia
per quella bambina e la sua condanna.
20/03 | di | autore





pillola

Racconti

le pillole che prendeva per dormire funzionavano a meraviglia. infatti arrivava al bar, per fare colazione sempre per ultimo. ultimo del paese, intendo, mai prima di mezzogiorno. era sempre il primo o quasi, a leggere il giornale.
20/03 | di | autore





Un mondo migliore

Altro

Sono la penna per le persone che non sanno scrivere.
Sono la bocca per le persone che non sanno parlare.
Sono gli occhi per le persone che non possono vedere.
Sono le orecchie per le persone che non possono udire.
Sono la giustizia per le persone che non hanno soldi
20/03 | di | autore





Sprofonda nel tuo benessere

Poesie

Tra le nebbie fitte
di lacrime e sconfitte,
esce la tua anima piena di incomprensioni.
Toccando il cielo limpido e terso,
si perde nella luce della felicitÓ.
19/03 | di | autore





IO, TIZIO, CAIO, SEMPRONIO & PINCO PALLINO - 2° tempo

Racconti

Io e Tizio salimmo sulla nave giusto in tempo; approfittammo del trambusto causato dalla partenza per trovare un posto dove nasconderci nella speranza di non essere trovati fino all’arrivo a Il Fare.
19/03 | di | autore





IO, TIZIO, CAIO, SEMPRONIO & PINCO PALLINO - 1° tempo

Racconti

All’epoca lo scopo della mia vita era conoscere Pinco Pallino.
Ero stufo di vivere a Quel Paese, dove le uniche gioie & dolori erano date dalle donne e i motori, e la vita era scandita da un continuo pigliar pesci o dormire, perci˛ in una notte buia e tempestosa mi decisi finalmente a partire alla volta della capitale del Mondo, dove viveva Pinco Pallino.
19/03 | di | autore





Erano Giorni In Cui Non Si Aveva La Paura Di Morire

Poesie

erano giorni di una strana felicitÓ
e elevata spensieratezza
era il tornare eccitato da scuola
per la troppa sensualitÓ dimostratami
era il fare il coglione
era il ridere
e non sorridere
di gusto
era il fare colazione
alle otto di mattina
con birra e cornetto

19/03 | di | autore





Questo posto Ŕ CRISTO

Racconti

Non c'Ŕ mai nessuno qui, tutta gente con tanta allegrezza, frivoli, perdigiorno, con l'uccello canterino, si svestono, mangian veloci, e sanno bruciarsi nel nero pi¨ avvilente, godono, si liquefano, ed in tutto questo urlettare Ŕ bello come si mostrano, tutte queste troie.
18/03 | di | autore





post sbornia

Pensieri

dopo tre giorni di bevute....la mia sembra puzzare quasi come quella di un cane.
18/03 | di | autore





Il ciglio della srada-prologo parte 1

Racconti

Ed allora alzai il pollice alla strada bianca, "nel freddo calcolo della ragione"per citare Morrison.
Ne avevo fin troppo della California.
Decisi di andarmene da Del Mar e di mandare nuovamente a fanculo il passato.Quella cittadina era diventata una prigione e Mary ormai si era giÓ sposata.
18/03 | di | autore





precedente - successiva

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126

Content Management Powered by CuteNews

 

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!
Creative Commons License A cura di .:: GraficaMente.net ::. Altri siti di interesse culturale: Vinicio Capossela | Grande Fratello