home

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!


Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni


Usa questo menù per muoverti all'interno del sito



Diffondi questo
bannerino sul tuo sito. Cliccaci sopra per vedere come fare.

Libera il Bukowski che è in te...



Add to Technorati Favorites

Add to Netvibes



Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 41

Dolore senza ragione

Poesie

Siete la parte piu putrida di questa cloaca maleodorante

siete gli esseri piu sfigati di questo mondo,

infettate con la vostra ridicola inettitudine il caleidoscopio della mia mente.

Vi odio con tutto il cuore per la vostra idiozia fatta di falsi miti,

ipocrisia

illusione d'onnipotenza,

incosapevolezza dell'essere umano

che vi porta a desiderare il futile gioco della felicità comprata col denaro,

viaggi

amicizia

amore.
31/07 | di | autore





Giorni selvaggi

Poesie

I giorni sono selvaggi come latrine putride di parchi desolati,
si gioca ad improvvisare per l'amore che si è perso e mai più ritrovato,
la notte ferisce come un bicchiere di ghiaccio fra le mani,
il whiskey scende nella gola e corre nelle vene gonfie di niente.
31/07 | di | autore





dovrei dirmi

Poesie

dovrei dirmi
ma poi cosa starei a fare tutto il tempo?
piazzato sul trespolo con le piume tutte
colorate di vino
un pappagallo ubriaco che canta le canzoni di Guccini
potrei soffermarmi al rumore violento del mare
ma l’acqua questa estate non torna
a lambire i pensieri
e allora?
31/07 | di | autore





quando non sai che fare

Racconti

"Ok", ho detto, "Ragazzi non vi scordate di dirmi che non devo più singhiozzare, che non devo più piangere". Qualche anno fa è morto mio nonno, moralmente pure mia nonna, qualche anno dopo lo ha fatto davvero, cioè ieri. In fondo voglio bene alla mia famiglia. Mio padre se ne è andato di casa che avevo dieci anni : aveva un altra donna. Quanto ho odiato mio padre. Ora, ma già da tempo, lo capisco o almeno mi sforzo di capire come elabora gli avvenimenti questo strano sensore che è il cervello. Più lo faccio più non lo capisco. Sono arrivato quasi al punto di diventare pazzo.
26/07 | di | autore





adesso il sonno lo hai ritrovato?

Poesie

adesso il sonno lo hai ritrovato?
sotto un cuscino di piume di fuoco
con il sacrofuoco dell’arte come se stessi
su un giaciglio di fiori
qualche spina che ti punge il sorriso
24/07 | di | autore





cerco...

Poesie

Cerco un pò di pace all'ombra di una pianta...
dopo che l'ho trovata...
è andata a perdersi ....
23/07 | di | autore





felicità?

Aforismi

la felicità è sempre dietro l'angolo, ma c'è sempre qualcuno pronto a distruggertela!!!
23/07 | di | autore
| (0) | (34)





io sono

Poesie

io sono il lume
io sono l'ascesa del canto
sono la paura, la cattiveria, la bontà e la miseria
io sono un umore
sono un prato, un lago immobile, una spiaggia sporca
20/07 | di | autore





fandom cinematografica

Pensieri

Perchè piango sempre davanti a una scena delicata di un film. Non mi esce una parola di dolore, anche davanti alla cosa più miserabile, ma davanti a un film lacrime su lacrime. Non è quando muore Bambi o Jack di Titanic, no, c'è altro. E' quando il Padrino dice di non essere un assassino, quando Shirley Maclaine non batte ciglio salutando la figlia che parte per sempre senza tenerezza, quando Beamen riesce nella meta quella maledetta domenica e Padre Bobby che viene a sapere quello che è successo ai suoi "sleepers".
12/07 | di | autore





bukowski

Pensieri

...ammetto la mia ignoranza...
da Oggi mi metto al passo.
Poco conosco del fottuto Bukowski,
e fra un trip e l'altro,
fra una cicca e un gustoso sasso,
intraprendo da 'Post Office'
l'inedita lettura.
16/07 | di | autore





[ fai un bel respiro ]

Poesie

strizzo un occhio
alla cassiera
che è vestita
di seta,
12/07 | di | autore





[ croce russa ]

Poesie

senza la sua ombra vicino,
dentro questo silenzio
da 40 watt.

su, al piano di sopra
il matrimonio
fila via liscio.
11/07 | di | autore





nn mi chiedere d dare titoli o roba simile

Racconti

La terza volta ti fa pensare

Che quando non hai una lira, non significa che non hai soldi per pagare la findomestic della lavatrice, o l’ici del 1985, no. Questo è normale. Non avere soldi qua, significa non avere neppure i soldi per pagare le consumazioni al bar. Uscire con pochi euro e sperare che qualcuno ti offra. Fare il giro dei bar e cercare coloro che non ti offrono da più tempo, salutarli calorosamente, bere insieme e sperare che sia lui il primo a fare la mossa per pagare.
09/07 | di | autore





esperienza

Poesie

non pensavo l'avrei fatto,
ma alla fine era lui, cosi lo feci
lo volevo, mi abbassai lentamente,
lo baciai lentamente, con voluttà,
mi sentivo viva, lui fremeva ed io
ad ogni suo gemito mi sentivo
più viva, così lo feci,
ipotecai il tempio del
mio essere puro intelletto.
07/07 | di | autore





Ninnananna e lenzuola

Poesie

Cadono foglie ed ammiro
distratto
l'alba che viene
ecco
si affaccia
contorno non trovo
a ciò che
mi circonda...
07/07 | di | autore





precedente - successiva

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126

Content Management Powered by CuteNews

 

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!
Creative Commons License A cura di .:: GraficaMente.net ::. Altri siti di interesse culturale: Vinicio Capossela | Grande Fratello