home

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!


Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni


Usa questo menù per muoverti all'interno del sito



Diffondi questo
bannerino sul tuo sito. Cliccaci sopra per vedere come fare.

Libera il Bukowski che è in te...



Add to Technorati Favorites

Add to Netvibes



Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 41

Riflessioni di una serata particolare

Racconti

Ero uscito con alcuni amici per farmi un giro. Il solito giro del cazzo prima di impazzire totalmente. Un giro che serviva a rilassarmi. Avevo bisogno di bere, forse per poter stare piu' tranquillo, forse per deprimermi un po' di piu', o forse non esisteva nessuna ragione.
Appena uscito vidi un casino di gente per le strade.... Un fatto molto strano per la mia citta' che si è sempre contraddistinta per la sua vitalita'.
Ci misi un po' a capire perchè le strade erano colme di zombie. Un pensiero mi fece tornare la memoria. La festa del paese. L'orribile festa del paese, il giorno in cui incontri chi non vorresti mai piu' rivedere. Le vie erano piene di bancarelle, venditori ambulanti, gelatai, giostre. Non avrei mai pensato di vedere tanto fallimento in tutta quella umanita'.
11/09 | di | autore





COSTRETTO A VIVERE

Poesie

GIORNATE SENZA UN SENSO
PASSATE AD ASPETTARE SOLO IL BUIO
RESTANDO A FISSARE DA UNA FINESTRA
CHE NON DA NESSUN BAGLIORE
PROPRIO COME IN UNA PRIGIONE
07/09 | di | autore





Fiume di merda

Appunti di viaggio

Passerei giorni interi a sbattere la testa contro il muro......
i brividi non mi danno pace, l'ansia fa ormai parte di me. Sembra che tutti gli spiriti dell'universo siano contro il sottoscritto. La vita è un fiume di merda che ti trascina verso i posti peggiori del cosmo.
07/09 | di | autore





Sbronza

Appunti di viaggio

ieri sera mi sono sbronzato. Una sbronza terribile. una botta che non ricordavo da tempo. Ho bevuto soprattutto vodka, rum, gin, ma anche le solite birre. Ho vomitato. mi sono alzato e non capivo bene cosa sentivo.
08/09 | di | autore





Abbozzo sul bus

Poesie

nutrimi coi silenzi
nel vento di piovosa rugiada
pazzi ubriachi come satiri
danzano nel quadrato d'un bus
alla fermata della stazione
io vedo te ma tu non vedi me
08/09 | di | autore





Lei

Poesie

il profumo di lei sulle mani
una sigaretta fumata in
compagnia,
il fumo tra i suoi capelli
sporchi sotto il sole
cocente d'un meriggio.
08/09 | di | autore





Automne

Poesie

bevemmo caffè,
la luna in bianche vesti,
08/09 | di | autore





"Click"

Racconti

Salgo i gradini e apro la porta;entro in casa e lancio lo zaino in un angolo sul pavimento.
Chiudo la porta, a chiave, e chiudo le persiane, lasciandomi alle spalle il sole primaverile colmo di gioia e spensieratezza.
11/09 | di | autore





Risveglio nello Spazio

Poesie

Dove sono? Che ore sono?
E’ buio, e ho ancora in bocca
il sapore dell’ultimo avanzo
dell’ultima bottiglia.
Agito le braccia a tentoni
per scoprire se ho qualcuno accanto.
06/09 | di | autore





In un parco storico romano...

Appunti di viaggio

In un parco storico romano, in tenuta da mare sotto un cielo plumbeo, nel misto ebbrezza e solitudine di un post-orgia, l'inadeguatezza del mio abbiagliamento è il simbolo più perfetto della discordanza fra me ed il mondo. Tra poco pioverà, la stessa gente che ora ride sull'erba andrà via, ed il paesaggio sarà finalmente in sintonia con il mio cuore. Per ora l'unica cosa coerente è che sono l'unico a star solo, su di un asciugamano dal quale volano sogni verso un pianeta lontano.
06/09 | di | autore





Una terribile rivincita

Pensieri

Sono stanco. Molto stanco di tutto cio' che mi circonda. odio profondamente tutti gli esseri con un naso, due orecchie, due occhi e con sembianze simili alla mia. Sarei contentissimo nel vedere molte prersone subire le peggiori atrocita'.
06/09 | di | autore





solo una fica

Appunti di viaggio

Ho bisogno delle calde pareti di una fica. Ho bisogno di quel tepore che ti sommerge nei piu' alti stadi del piacere. Voglio dominare ed essere dominato, rimanere senza fiato dopo un lungo e passionale amplesso.
06/09 | di | autore





Amaro sapore

Pensieri

delusione solo delusione
si sommano una dietro l'altra
non mi danno scampo
non riesco ad essere come loro mi vogliono
06/09 | di | autore





TABULA RASA DI EMOZIONI

Poesie

FERITO ED AMAREGGIATO
RIMANGO IMMOBILE
PENSANDO AL NULLA
SONO SOLO
06/09 | di | autore





Nuova vita, Nuova morte

Racconti

Lana era una ragazza molto bella, e molto giovane. Aveva appena sedici anni ma aveva una grossa schiera di corteggiatori, quasi tutti piu' grandi di un bel pezzo. Lei era una tipa molto difficile da conquistare, non era certo una che stava con il primo che passava. Si mise insieme ad un ragzzo di nome Stefan, era forse di un'altra citta'. Non conoscevo quel ragazzo ma sinceramente non mi ispirava ne fiducia, ne simpatia.
06/09 | di | autore





precedente - successiva

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126

Content Management Powered by CuteNews

 

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!
Creative Commons License A cura di .:: GraficaMente.net ::. Altri siti di interesse culturale: Vinicio Capossela | Grande Fratello