home

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!


Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni


Usa questo menù per muoverti all'interno del sito



Diffondi questo
bannerino sul tuo sito. Cliccaci sopra per vedere come fare.

Libera il Bukowski che è in te...



Add to Technorati Favorites

Add to Netvibes



Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 41

apatico

Poesie

Quando non sei capace n di amare,
n di odiare, n di arrabbiarti,
n di scherzare, n di piangere.
Quando non trovi pi
la via da seguire
se mai ce ne stata una.
08/01 | di | autore





Fa come se io non ci fossi, e in effetti me ne vado

Poesie

Scendevamo nel gomito sudato
E fangoso della strada che tagliava il bosco,
correvamo il rischio di perderci,
ma ci perdemmo poi, soli.
Allora sembrava geniale
andare a nasconderci sotto un ponte di sassi
per fumare sigarette e bere birra
e poi inebriati scambiarci insulti.
08/01 | di | autore





Cieca Attesa

Poesie

Fragilmente
Mastico menzogne
Appese ad un filo
Di vera seta nera,
nessuno alla mia porta
non ho folla
d’alcuna sorta.
06/01 | di | autore





...

Pensieri

scambio ogni piacere e ogni dolore
per non provarne pi nessuno
un macabro limbo triste e ironico di grigio-nero
non sento giorno o notte
mi avvolgo con la nebbia
tra i miei denti il bianco perch
il riso tutto mio
07/01 | di | autore
| (0) | (16)





STAZIONI E AURICOLARI, Racconto breve scritto in treno

Racconti

E’ pomeriggio, sono le cinque e un quarto. C’ sole ma non fa caldo, non troppo. Sono seduto su una panchina della stazione di Brescia al binario 3. Sulla panchina affianco a me una ragazzina bionda fuma avidamente una Marlboro Light, la fuma come chi non ha nessuna voglia di fumare.
Sono stanco, vengo da quattro giorni di lavoro che mi hanno fatto morire di fatica e di noia e di sonno, e di e di e di.
05/01 | di | autore





iO..no Lei

Altro

Tira la sigaretta come se fosse aria pura,come se non respirasse da mille anni.
Nel mentre guarda il cerchio rosso che si avvicina freneticamente come una volpe sualla sua preda vicino alla sua bocca
vicino al filtro ( che poi cazzo di filtro se poi non filtra nulla ).
Pensa. Pensa al fatto che oggi ha mandato a cagare la sua migliore amica,per cosa poi ? Per uno che l'amica dice di
amare.
Questa una consuetudine nella vita di lei.
Sar che manca poco al 28 giorno,sar che si sente mancare Lui ( Lui che accusa lei di non volerlo lasciare andare,
lui che le dice che quando esce con una si blocca per causa di lei. Lui un idiota. )
Sar forse che aveva progettato tutto,fin troppo bene nei minimi dettagli e come al solito tutto caduto come un castello
fatto di sabbia, o forse il fatto che si sta dansdo della sciocca per essersi illusa l'ennesima volta.
L'amore,la vita, il denaro,la famiglia, gli amici, GLI AMICI.
Si guarda intorno : aveva mille passioni b non che ora non ne abbia ma ha dovuto aggiustare il tiro.. le hanno detto che
aggiustare il tiro significa crescere,maturare,mettere la testa a posto. Questo le hanno detto. Ma lei
mica pare convinta.
04/01 | di | autore





ode "o fmana" (ode alla nebbia)dal profondo buco del culo della val padana

Poesie

Bruma,
la terra che fuma
che di ombre sfuma
gli orizzonti di piuma...
Luna,
luma quest'impalpabile spuma
che in perle si frantuma
nel soffio di schiuma.
04/01 | di | autore





super-uomo

Appunti di viaggio

uno di quei giorni dove:
una parola pu sgretolare la pietra,
dove un gesto pu sedurre il tempo,
dove uno sguardo pu ardere l'inferno ed un bacio gustarsi il paradiso..
la voce dello spirito il mio purgatorio,
e l'odore della vita pulsa nell'aria
..ma forse sono tutte stronzate,
ed io sono sempre il meraviglioso stronzo
che sono sempre stato
04/01 | di | autore
| (0) | (12)





alckoolica

Poesie

Sciroppi ipnotici,
momenti statici di situazioni fragili rendono il tempo instabile...
Cristallo!il limite valicabile,
Suadente ilmomento selvaggio nell'ora della metamorfosi.
I mutanti traboccano dal loro ebbro naufragio nel torpore di un giorno da crisalide
03/01 | di | autore
| (0) | (16)





Cos mi Vendo alla Storia

Poesie

Ne ho visti scrittori,
sudati, sudici, marci
sporchi dentro fino a non avere
pi nulla di buono se non la penna,
poveri diventare ricchi per rimanere poveri,
ricchi non saper trovare
la loro vena,
03/01 | di | autore





se il vino la cosa pi civile al mondo.

Aforismi

Se il vino la cosa pi civile
al mondo, non oso immaginare quanto possa
avere di democratico e umano
un long island.

Dedicata ad Hernest Hemingway
02/01 | di | autore
| (0) | (15)





Anno nuovo, cazzo nuovo

Racconti

Compongo questo componimento, stando attento a "dove sbatto la testa", la testa come il cazzo, pi si arrabbia e pi s'indurisce, non c' verso, appena vede qualcosa che lo eccita cambia "gradazione" ed ascende, sale-sale e s'ammala di fiche, fiche pelose, fiche languide, su cui ed entro cui ossigenarsi, respirando il caldo "asciutto" che, appunto, asciuga le intemperie della "fatica", l'uomo dopo tanto lavoro lavora ancora, ancorandosi ad un pelo che lo inumidisca di piacere, saziando i suoi istinti da animale indomabile, che con irrispettosa arroganza, guarda le sue calze ed incalza con portentosa energia, tutto dentro, non lesina in "complimenti", ma si complimenta con lei, mordendole il grilletto con allegretta "monotonia".
01/01 | di | autore





Mnage a trois

Appunti di viaggio

Sgomitavamo controcorrente tra la folla di quel sudicio locale, era gi il terzo assenzio che tracannavo, insieme ad Alex. Bevevamo e vomitavamo come due barbone, puttane alcolizzate senza ritegno.
27/12 | di | autore





La Biblioteca

Poesie

Non c' fine al vuoto di troppe menti umane,
non c' dignit nei gesti distratti del bipede che mi siede accanto,
la sua mimica facciale mi ricorda quella di un fiore di plastica che
poco prima ho scambiato per vero.
La notte ci piace perch nasconde i particolari oziosi, come il ricordo.
Il vuoto della memoria lascia spazio al disgusto universale, al tedio
di meccaniche collaudate e ripetute troppe volte.
27/12 | di | autore





MR.Scrooge

Pensieri

Vorrei gridare al mondo il mio dolore
scoperchiare la mia tristezza mascherata di gioia
scoperchiare i tetti delle persone che non ci sono pi
scomparse dalla mia vista
24/12 | di | autore





precedente - successiva

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126

Content Management Powered by CuteNews

 

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!
Creative Commons License A cura di .:: GraficaMente.net ::. Altri siti di interesse culturale: Vinicio Capossela | Grande Fratello