home

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!


Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni


Usa questo menù per muoverti all'interno del sito



Diffondi questo
bannerino sul tuo sito. Cliccaci sopra per vedere come fare.

Libera il Bukowski che è in te...



Add to Technorati Favorites

Add to Netvibes



Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 41

sfridi 0/39

Poesie

A volte
mi chiedi
che cosa
ho mai costruito
d'importante
interessante
vagamente prezioso
nel corso d'una vita
assaporata
smembrata
nel  nulla
certo
a volte mi chiedi
mi chiedi, sì.

14/06 | di | autore





Una giornata non male

Racconti

Non ricordo ormai più, quando è cominciato,ma ne vedo i risultati;sono come quell' uomo che passava sempre dalla piazzetta dove abitavo da piccolo, noi ragazzi lo prendevamo in giro, arrivava sempre ubriaco e ci si divertiva a dirgli cazzate,tanto era così gonfio che non capiva mai niente.

11/06 | di | autore





Giugno 2006

Poesie

Lei mi cerca, l'altra aspetta una mia telefonata,
mi hanno detto che sono uno strafottente, un egoista, un bastardo,
mi hanno detto le stesse parole, in notti diverse, in posti diversi,
ma io sono sempre qui, solo con me stesso a 300 metri di altezza seduto su un muro a picco sul mare.
08/06 | di | autore





4 e mezza della notte

Poesie

c'è che quando si è ubriachi ci sono tante cose che vorresti dire

ma le parole non ti salgono dal culo perchè si è troppo stanchi per scrivere.

una donna che te lo ciucciasse sarebbe l'ideale per fottersene della scrittura.

07/06 | di | autore
| (0) | ()





Il mio erasmus

Racconti

Capita pure che alle volte sei da solo a farti cinque piani di scale. Capita che arrivi a casa tua e stai per infilare la chiave nella toppa e senti il vicino di casa che alle quattro e mezza di notte sta ascoltando la radio. Che cazzo c’è da ascoltare alle 4 e mezza di notte.

07/06 | di | autore





La maschera

Aforismi

Siamo meno intelligenti di quanto sembriamo, ma più orgogliosi di quanto non sembriamo.
07/06 | di | autore
| (0) | (1)





Pezzo di passato

Racconti

Si…ricordo quei momenti… quei giorni…quei mesi…è quasi come se l’avessi ancora davanti agli occhi…con l’umore che sembrava farsi un giro sulle montagne russe…la madre che le chiede :“allora?… cosa hai fatto oggi?”... lei scappa e scoppia in lacrime come se avesse confessato in quel momento un orrendo delitto…
06/06 | di | autore





Saluti

Poesie

parlavi e parlavi

triste, ma decisa.

03/06 | di | autore





va così

Poesie

oggi il cielo piange con me. al sangue rancido della mia vita dissolta nelle pozzanghere torbide sature di scheletri ballerini mai scacciati dalla memoria. alla mia ingenua tranquillità priva di risultati ed eclatanti successi.
31/05 | di | autore
| (0) | (1)





Solito

Poesie

giorno dopo giorno mattina e pomeriggio per mesi e mesi. il tempo sembra essersi fermato inchiodato nel limbo melmoso della più pura e paurosa realtà. c'è chi ha grandi sogni grandi idee e c'è chi le realizza e chi no. chi ne rimane deluso lasciando perdere tutto gettandosi via con una lametta o con una corda e chi esaltato ambisce a piani ancora più elevati. io mi accontento di poco e forse quel poco è fin troppo anche per me. chiedetelo a chi comanda se veramente c'è chi comanda senza avere il coraggio di farsi guardare almeno una volta dritto nelle palle degli occhi
31/05 | di | autore
| (0) | ()





sfridi 0/2: requiem

Racconti

"...In the beginning Man

created God: and in the

image of Man created he him."

Jethro Tull - Aqualung

...avevano ammazzato Chuck Sandlers.
la notizia sgattaiolò tra i trafiletti sbiaditi dei quotidiani e tra le immagini furiose rapide dei tg, stridule e sommesse e vorticose, sussurrate dal freddo atono moralismo d'imbellettati mezzibusti e balbettanti opinionisti.

31/05 | di | autore





La Salita

Racconti

Sarà stato l’aver rivisto una faccia che non riesco a dimenticare, saranno stati quegli occhi e quella bocca che mi parlavano e mi facevano riprovare emozioni ormai passate da troppo tempo, sarà stato l’ennesimo esame bocciato, sarà stata l’ennesima discussione con una faccia di cazzo  che è il mio capo.. saranno state un sacco di cose, ma domenica ero carico come una molla.

Decido di scaricarmi un po’ altrimenti sarebbe partito qualche pugno su qualche viso di merda che sempre più spesso mi si presenta davanti.

31/05 | di | autore





La catena non si spezza

Racconti

Comodamente seduta alla scrivania dell’ufficio del suo nuovo lavoro…”che cazzo ci faccio qui?!”si chiede.

Pensieri ed emozioni contrastanti le inceppano il cervello, il bisogno ed il desiderio di cominciare a vivere in maniera “normale” sono presi a calci in faccia dall’abitudine e dal piacere di continuare a percorrere la vecchia strada.

31/05 | di | autore





Spiegazioni

Racconti

Ciao.

Mi chiedi spiegazioni e ti rispondo così, con una lettera. Forse più che altro lo faccio per riflettere  su tutto questo.

27/05 | di | autore





Il Chiodo.

Racconti

La vita è un cane che si annusa il culo da solo.
27/05 | di | autore





precedente - successiva

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126

Content Management Powered by CuteNews

 

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!
Creative Commons License A cura di .:: GraficaMente.net ::. Altri siti di interesse culturale: Vinicio Capossela | Grande Fratello