home

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!


Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni


Usa questo menù per muoverti all'interno del sito



Diffondi questo
bannerino sul tuo sito. Cliccaci sopra per vedere come fare.

Libera il Bukowski che è in te...



Add to Technorati Favorites

Add to Netvibes



Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 41

tachicardia

Poesie

tachicardia
come il ritmo
di una batteria
che suona
pi¨ veloce
della luce
17/11 | di | autore
| (0) | (10)





unghie

Poesie

unghie sulla lavagna
stridono
Ŕ questo forse
l'unico modo che ho
per farmi ascoltare?
17/11 | di | autore
| (0) | (23)





nulla

Poesie

il passato non esiste pi¨
il futuro non esiste ancora
e allora
i nostri ricordi sono niente
le nostre speranze sono inutili
tuttavia
ricordiamo
speriamo
viviamo forse nel nulla?
17/11 | di | autore
| (0) | (7)





veritÓ

Aforismi

il progresso nasconde il regresso
17/11 | di | autore
| (0) | (9)





L'ultima nota

Racconti

Pensieri di un barbone intervistato sotto un temporale. PerchŔ di li non voleva muoversi. E mi sono bagnato tutto. E mi giravano le palle.

17/11 | di | autore





Il sapore di Astor Piazzolla

Racconti

Donne anziane ritrovano i loro uomini, quelli scomparsi e mai tornati. L'unica veritÓ di Buenos Aires. E non traspare una sola parola. Le tante rughe su quei volti, lasciati soli.
17/11 | di | autore





Senza rima e con facili parole!

Poesie

Dolci note letterarie
allietano la notte
del poeta.

Che scappa.

Scappa
dalla stretta realtÓ
che lo opprime.

17/11 | di | autore





la scrittura

Altro

scrivo!
non s˛
perchŔ lo faccio
davvero
non lo s˛.
18/11 | di | autore





All'Avana: di palla in merda

Racconti

Vaffanculo, mi disse. Disse proprio cosý quel vecchio sdentato mezzo negro rincoglionito, vestito con una canottiera lurida, sporca d'unto e un paio di pantaloncini beige cacarella.

18/11 | di | autore





Primo e ultimo

Poesie

E’ una vecchia puttana raggrinzita, va dal parrucchiere a tingersi i capelli, per sembrare meno vecchia, compra le creme pi¨ costose, che utilizzerÓ per ungersi, come quei polli alla spiedo….

Non ha capito un cazzo.

 

I capelli crespi scivolano sudore sulla fronte, parla emettendo gocce di saliva maleodorante, rovistando nella borsetta in cerca di una caramella, ma il suo cattivo odore Ŕ inconfondibile.

E’ l’odore di una bestia selvatica, una bestia lasciata libera, nonostante la sua furia sia incontrollabile , nonostante questo animale sanguinario picchiasse a sangue i suoi figli, traendo piacere dalla paura delle sue vittime.

Armata di frustino e battipanni sulla soglia della porta, ridacchia.

Il suo grande potere Ŕ veleno, un vaso di pandora sempre aperto.

Le mie gocce di sangue hanno alimentato il tuo povero orgoglio di secondo ordine.

 

La tua fica Ŕ sempre stata aperta al passaggio dell’intera cittÓ, ed io mi chiedo, dall’insieme di tutti questi semi marci sono venuta fuori?

Abominevole creatura della tortura, scherzo della natura, informe.

Lurida cagna morirai prima di me, non chiedere sconti, non esistono buoni sconto da utilizzare, non potrai leccare il culo o qualche cazzo moscio, nessuno darÓ retta al tuo culo mollo.

I giorni dell’abbondanza sono terminati, non ti rimane altro che sciacquarti la bocca.

Anche se questo non basterÓ….fallo, fallo!!

 

Questa l’ultima cosa che dovresti fare.

18/11 | di | autore
| (0) | (18)





rossoverdegiallo

Poesie

di carne putrida
odore di sangue
rifiuti
massa carnosa

 

 

17/11 | di | autore





Agosto VS Agosto

Racconti

E’ la sera della libertÓ. La mia compagna e’ di turno di notte e, come di consueto, quando fervono i suoi preparativi, mezz’ora prima della sua partenza da casa, nella mia testa due mani si sfregano. Questa sera in particolare, 18 agosto, ha finalmente rinfrescato un’estate afosissima che mieteva vittime tra anziani e bambini in tutta Europa.

17/11 | di | autore





untitled

Aforismi

la cultura Ŕ una bugia
17/11 | di | autore
| (0) | (9)





Barbera

Poesie

Una vocina dentro me dice:
stai esagerando
ma il braccio si muove da solo
e mi verso altro vino.

13/11 | di | autore





Drogato

Racconti

Pupille grandi come un pollice, nere, nere pi¨ del buio. Il sudore caldo sulle mani. Tremori sporadici, sparsi, sulla colonna vertebrale, piccole scosse che risvegliano e tengono viva la percezione del dolore.
13/11 | di | autore





precedente - successiva

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126

Content Management Powered by CuteNews

 

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!
Creative Commons License A cura di .:: GraficaMente.net ::. Altri siti di interesse culturale: Vinicio Capossela | Grande Fratello