home

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!


Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime pubblicazioni


Usa questo menù per muoverti all'interno del sito



Diffondi questo
bannerino sul tuo sito. Cliccaci sopra per vedere come fare.

Libera il Bukowski che è in te...



Add to Technorati Favorites

Add to Netvibes



Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 21

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/bukowski/cutenews/show_news.php on line 41

Bere

Poesie

L’alcool pensano tutti sia solo una bevanda
08/01 | di | autore





Epifania

Racconti

Ridiamo insieme.
Ed il perché non è chiaro.
Ridiamo io e lei.
Io non capisco. E neanche lei.
Forse è perché siamo venuti insieme. Forse è per quello che abbiamo fatto. Forse è per quello che ci è successo.
Ed è tutto troppo bello per essere vero.
08/01 | di | autore





Cazzate

Poesie

Non sopporto più
questo branco di stronzi
si credono
tristi
depressi
avviliti
e a malapena sanno cos’è
star male.
08/01 | di | autore





Fino all'ultimo beneamato giorno

Poesie

fino all’ultimo beneamato giorno,
…il cielo grigio , un caldo insopportabile
gente sudata e affannata da tutte le parti
da sorbirmi
sino all’ultimo beneamato giorno
08/01 | di | autore





LUANA SPAGNOLO, donna di bocca buona

Racconti

Christopher Nolan, potremmo definirlo un autore? No, non lo è, è un buon regista che potrebbe differenziarsi dagli altri per uno stilema più che per uno stile, che non è la stessa cosa, altrimenti non esisterebbero 2 termini diversi nel vocabolario.

07/01 | di | autore





Le chiappe chiare e poi rosse

Pensieri

Questa è la storia di un uomo che voleva inchiappettarmi e rimase inchiappettato ben ben bene.

07/01 | di | autore





Il paese

Poesie

L’odore di certi pomeriggi è campestre
e acidulo di pioggia appena scesa.
Sa ‘di bambini in bicicletta
06/01 | di | autore





Le sette

Racconti

Le sette, la sveglia, affacciarsi fuori, cielo uggioso, meglio portare un ombrello. L'odore del caffè già nella stanza, il cuscino accanto ancora caldo dell’odore di lei e il brusio intorno della città che si svegliava.
06/01 | di | autore





Muri

Poesie

Muri
E carta che si scrosta
Come ricordi
06/01 | di | autore





La censura

Racconti

Molti succhiaminchie vorrebbero censurarmi, ma prenderanno solo il mio cazzo nell'ano se insistono, basta con la merda, io opto per la gente che non m'incula ed io li inculo, trivellando quelle teste borghesi di acido muriatico.

06/01 | di | autore





Novità

Comunicazioni di servizio

Per facilitare la lettura ho aggiunto la possibilità di navigare all'interno dell'archivio di tutti gli autori, basta cliccare su "archivio autore" presente in ogni post e apparirà l'elenco di tutti i lavori pubblicati. Inoltre ho apportato un paio di modifiche alle categorie, d'ora in poi la categoria "appunti" sarà denominata "pensieri" e in più ho aggiunto la categoria "appunti di viaggio".

Buon divertimento
06/01 | di | autore
| (0) | (15)





Il ritratto della sofferenza

Racconti

Un tubo ed una ventola lo collegano alla vita e un divano con un televisore gli riempione le ore  quando fuori è inverno oppure piove.
In un giorno  come tutti gli altri si sveglia nella speranza che ci sia il calore  del sole in modo che possa per un altro preziosissimo giorno assaporare  l'odore fresco dell'erba  e dei  pini  che stanno nel  parchetto davanti casa sua,in modo che possa sentire le piacevoli grida dei bambini che giocano i quali gli  porgono le mille domande sul suo corpo così strano e sulla sua carrozzina elettrica così divertente.
05/01 | di | autore





KURT COBAIN mi lecca l'uccello

Poesie

Ora vi racconto una storia, ambientata nel Mondo, il Mondo è formato da idioti, tutti affiggono i poster in casa e si masturbano alacremente su qualche ragazza discinta, sognando le di lei tette che ballano, a ritmo rock. Un po' una merda.

05/01 | di | autore





Quarzo e magnete

Racconti

So parlare solo di me, degli altri me ne frega quel tanto che basta per non divorarmi, ho già un'accesa "follia" nel mio fegato per smaltire le botte ed i pugni di gentaglia con poco Cuore, ausculto il suo battito perenne, quasi onomatopeico, il suo tintinnio gastrico ed odo il tuo umore, quasi AMORE, chiamami tale.

30/12 | di | autore





Cazzo che bello

Racconti

La mia donna desidera, anzi mi desidera molto, possiedo un cazzo che non si rimedia facilmente, non se ne vedono in giro tanti. E’ un cazzo servizievole, che fa le fusa, che si raddrizza e punge, un cazzo pingue, all’occorrenza eretto, ben in POMPA magna.

31/12 | di | autore





precedente - successiva

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126

Content Management Powered by CuteNews

 

# taccuino # bibliografia # biografia # video # foto/disegni # 5 brani # links # guestbook # forum # supporta!
Creative Commons License A cura di .:: GraficaMente.net ::. Altri siti di interesse culturale: Vinicio Capossela | Grande Fratello